Belle in primavera, ecco come

Scritto da in data 10 marzo 2016
rimanere in forma con la dieta giusta

Finalmente la primavera è dietro l’angolo. Ancora pochi giorni di freddo e pioggia e poi spazio a giornate a l’aria aperta, a gustare il primo sole in attesa delle spiagge dorate e dei primi bagni. Ecco qualche consiglio per non farsi trovare impreparate a l’appuntamento con la bella stagione.

Partiamo da capelli, come prepararli alla primavera

Consigli pratici e utili su come valorizzare al massimo la nostra bellezza sono disponibili on line alle pagine del sito AlMeglio.it, il portale dedicato a salite, benessere, bellezza e alimentazione. Per i capelli sarà il momento della morbidezza. Questa la parola d’ordine per qualsiasi lunghezza. Frange, ricci, trecce la faranno da padrone, come emerge dalle prime indiscrezioni dei principali saloni d bellezza. Per i capelli lunghi sarò l’anno dei look gipsy, ma non disperino le fanciulle con i capelli corti, per loro i tagli saranno ricchi di grinta e super sexy. La riga è al centro, il colore deve apparito come schiarito dal sole, preferibilmente sulle tonalità capaci di richiamare la terra. Il caldo porterà molte a scegliere il raccolto, ottimo ma dovrà essere semplice, leggero e originale. Per le amanti dei colori particolari si continuerà a giocare con le sfumature dei toni che hanno caratterizzato l’inverno: rosa confetto, biondo baby, grigio e bianco polvere.

Pelle in primo piano, rendiamola luminosa

Grande protagonista della primavera e dell’estate sarà la nostra pelle. È importante che sia luminosa, vellutata, sana. Regola numero uno: mai senza scrub. L’esfoliante, infatti, è un elemento imprescindibile per il trattamento della pelle e per la sua immagine. Non è necessario ricorrere ai saloni di bellezza per avere prodotti efficaci. Per coccolarsi e coccolare la propria pelle, infatti, è possibile ricorrere a esfolianti fai da te: pratici, economici e profumatissimi. Per le amanti delle atmosfere estive è consigliabile uno scrub a base di olio di cocco. Due tazze di zucchero bianco e dieci cucchiai di olio di cocco, con un po’ di lime (qualche goccia e la buccia grattugiata) vi riporteranno immediatamente in spiaggia. Qualche petalo di rosa, invece, sarà utilissimo adagiato, con qualche foglia di meta, su un letto di zucchero bianco e ricoperto da altro zucchero bianco. Il tutto, annaffiato, da olio d’argan e lasciato riposare una giornata, renderà luminosa e profumata la vostra pelle. Anche timo e limoni si prestano per uno scrub davvero speciale. Basterà la buccia di due limoni e qualche rametto di timo, uniti a una tazza di zucchero di canna e dell’oli di mandorla. Per un effetto ancora più morbido è possibile aggiungere un po’ di miele.

Primavera, nude look per viso e labbra

Perché rinunciare al trucco nella bella stagione? Giocare con la luce sarà doveroso. Il nude look trasformerà viso e labbra e sarà la scelta migliore per le donne di ogni età. Un gioco per uniformare l’incarnato senza appiattirlo, per giocare con i toni del rosa evitando il fastidioso e falso effetto bambolina. Il primer sarà indispensabile, soprattutto in caso di utilizzo di fondotinta liquido e correttore. Riesce a dare un effetto glow naturale, capace di dare luce a tutto l’incarnato. Rosa sulle labbra, al bando il lucido: è la stagione dell’effetto opaco. Sugli occhi giocate con le sfumature e non passate troppo tempo a sistemare le sopracciglia, la moda del momento le vuole spettinate. Queste regole valgono un po’ per tutte, a cambiare – in maniera quasi impercettibile . sono le nuance con cui sbizzarrirsi a seconda del proprio colorito. Per le carnagioni più scure spazio ai blush che giocano con i toni del bronzo e del ramato. Per le carnagioni più chiare, invece, è preferibile puntare sulle sfumature del rosa.

Scritto da Annarita Capua

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *