Come preparare la valigia

Scritto da in data 11 febbraio 2013
valigia perfetta

Saper come preparare la valigia è quasi un’arte. Per non dimenticare niente, ecco alcuni consigli su come preparare la valigia per la vostra vacanza.
“Dov’è la gonna grigia?”, “Ho lasciato le mie scarpe”, “devo comprare uno spazzolino da denti, l’ho dimenticato a casa”, “Signore, il suo bagaglio supera il peso consentito …”. Si tratta di frasi tipiche che molti potrebbero sentire nei loro viaggi se non si riesce ad organizzare la valigia nel migliore dei modi.

Come preparare la valigia

Saper come preparare una valigia è essenziale per essere un buon viaggiatore. La preoccupazione principale è saper sfruttare al meglio lo spazio a disposizione, evitando grinze eccessive agli abiti.
Preparare una valigia dipende da diversi fattori: la destinazione, periodo dell’anno, il tipo di turismo che si vuole fare (culturale, commerciale, spiaggia, attività, business …) e le dimensioni e il peso consentito dalla compagnia aerea o di trasporto scelto.

Se determitati abiti non li utilizzate nella vita di tutti i giorni, non li utilizzerete di certo durante il viaggio. È meglio lasciare spazio, invece di dover forzare la chiusura della valigia.
Ricordate che al ritorno, di solito, le valigie diventano molto più piene e pesanti (regali, shopping, souvenir).
In termini di materiali della valigia, in generale le migliori sono le semi-rigide. Le valigie semi-rigide, infatti, non sono così fragili come quelle morbide o pesanti come quelli rigide. Naturalmente, è molto più comoda una valigia con le ruote.

come preparare le vailgia

Come preparare la valigia

Cosa metto in valigia?

Essenziale è la documentazione, è la prima cosa che dovete raccogliere, preparare una piccola borsa con il passaporto, informazioni mediche, biglietti, assicurazione di viaggio e cercare di averla sempre a portata di mano.
Fate una lista di ciò che vi serve: vestiti, scarpe, kit, accessori, prodotti per l’igiene, prima di iniziare a preparare la valigia.

Per prima cosa selezionate scarpe e vestiti. Un trucco per portare l’essenziale è quello di scegliere un vestito per ogni giorno del viaggio. Pensate a quello che avete intenzione di indossare e con che cosa. Vi potete portare un ulteriore cambio in caso succedesse qualcosa di inaspettato. Scegliete i colori neutri, in quanto sono più facili da abbinare.

I consigli per preparare la valigia perfetta!

  • Non prendere le cose inutili, pensate a ciò che l’occasione richiede.
  • Portate sempre con voi una fotocopia del passaporto o carta d’identità.
  • Prodotti cosmetici in sacchetti di plastica, evitate di macchiare nel trasporto gli indumenti.
  • Cercate di non portare oggetti di valore.
  • Portate un sacchetto per la biancheria sporca.
  • Etichettate i bagagli con il nome e contatti in caso di perdita.
  • Calzature negli angoli.
  • Cose fragili tra l’abbigliamento.
  • Per la partenza non indossate scarpe nuove, cercate sempre di indossare gli indumenti più comodi.
  • Se prendete i soldi in contanti, cercate di distribuirli. In caso di furto o smarrimento non perderete tutti i risparmi.
  • Posizionare gli oggetti più pesanti come i pantaloni e cappotti in fondo alla valigia.
  • Camicie e gonne  in cima.
  • Intimo e calze devono essere ben piegate e possono essere inserite all’interno delle scarpe, che possono andare sia ai lati sia sul fondo della valigia.
  • Oggetti molto delicati o comunque non piegabili come giacche e abiti di sera, possono essere collocati piatti in cima alla vostra valigia, o appesi all’interno di un sacchetto per indumenti (separati dalla valigia).
  • Per evitare lo schiacciamento dei reggiseni, posizionare gli elementi più morbidi all’interno delle coppe, e cercare di annidarli in un angolo.
Enrico Crocicchia

Scritto da Enrico Crocicchia

Laureato in design, comunicazione visiva e multimediale a La Sapienza di Roma. Mi occupo ormai da anni di SEO, Web marketing e Web analytics, grazie a queste discipline ho trasformato la mia grande passione in lavoro.

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>