Come salire sulla Torre Eiffel

Scritto da in data 20 gennaio 2014
Torre Eiffel

È il monumento simbolo di Parigi, che ogni giorno dell’anno viene preso d’assalto da migliaia di turisti desiderosi di salire in cima, per godere di una vista mozzafiato della Ville Lumière. In questo articolo vi spieghiamo come salire sulla Torre Eiffel nel modo più veloce e comodo possibile, senza dover affrontare file chilometriche e attese lunghe anche più di un’ora. Tappa obbligata per chiunque arrivi in città, l’opera di Gustave Eiffel vi emozionerà al primo sguardo, e allora cosa aspettate? Organizzate la vostra salita senza noia e senza stress!

Come salire sulla Torre Eiffel: opzioni

Per salire sulla Torre Eiffel ci sono tre opzioni:

  1. fare il biglietto presso la biglietteria che si trova direttamente sotto la struttura della torre
  2. organizzare un’escursione guidata, accompagnati da una guida ufficiale
  3. prenotare il biglietto sul sito ufficiale della Torre Eiffel

Ma vediamo nel dettaglio queste tre opzioni:

  1. fare il biglietto direttamente in biglietteria può sembrare l’opzione più semplice e pratica – certamente è l’unica soluzione per chi decide di salire sul momento – ma non è così. Il biglietto acquistato in loco può trasformarsi in un vero incubo: fila “en plein air” assicurata!
  2. l’escursione guidata è l’opzione più comoda ma anche più costosa. Se siete interessati a scoprire nel dettaglio la Torre Eiffel e a non badare a spese, potete affidarvi a Paris Vision. Con 90 euro a persona potrete partecipare alla visita guidata “Dietro le quinte della Torre Eiffel”: come veri e propri privilegiati, visiterete il bunker militare scavato sotto il Campo di Marte, poi l’impressionante sala macchine originale, che controlla ancora oggi gli ascensori. Infine, salirete al 2° piano e come veri Vip accederete al tetto del ristorante Jules Verne, per una vista di Parigi a 360 gradi. Informazioni dettagliate sul sito http://www.pariscityvision.com/fr
  3. prenotare il biglietto sul sito ufficiale della Torre Eiffel è la migliore delle soluzioni: pratica, economica e veloce vi consente di salire in cima in pochi minuti! Ma vediamo come fare:
  • accedete al sito http://www.tour-eiffel.fr
  • cliccate su “Achetez vos billets”, nell’angolo in alto a destra
  • cliccate su “Achetez vos billets Tour Eiffel au tarif individuel”  (se siete in comitiva – gruppo scolastico o turistico – cliccate su “tarife groupe”)
  • cliccate su “Choisissez un produit” (potete scegliere la salita al 2° piano, 2ème etage, o alla sommità, Sommet.
  • poi scegliete una data cliccando su “Choisissez une date” e indicate il numero dei visitatori su “Indiquez le nombre de visiteurs”. Una volta cliccato su “Valider” si può finalizzare l’acquisto “Finaliser l’achat”, completando con i dati personali e il numero della carta di credito. Il biglietto acquistato si può stampare o salvare in formato Pdf.
  • modo di utilizzo: presentate il biglietto all’entrata “Visiteurs munis de tickets” (drapeu bleu) 5 minuti prima dell’orario stabilito dalla prenotazione; portate con voi un documento d’identità, conservate il biglietto durante la visita e il gioco è fatto!
  • prezzi: 2° piano (adulti 8,50 €; giovani 12-24 anni 7 €; bambini 4-11 anni e disabili 4 euro; bambini fino a 4 anni gratis); sommità (adulti 14,50 €; giovani 12-24 anni 13 €; bambini 4-11 anni e disabili 10 euro; bambini fino a 4 anni gratis)

Come salire sulla Torre Eiffel: consigli

Come arrivare: la Torre Eiffel può essere raggiunta con i bus (42, 69, 72, 82, 87), la RER C (Champ-de-Mars Tour Eiffel), il métro (6 Bir-Hakeim o 9 Trocadéro). Noi vi consigliamo di prendere il métro (linea 9) e scendere alla fermata Trocadéro: è quella più distante rispetto alle altre, ma vi permette di godere di una visuale unica della torre!

Quando andare: la Torre Eiffel è aperta tutti i giorni e tutte le sere dalle 9.30 alle 23 (in estate dalle 9.00 a 00.00). Orari di salita permettendo, scegliete quelli notturni e arrivate fino alla sommità: con le luci della notte la capitale è uno splendore! E ricordate: allo scoccare di ogni ora dopo il tramonto, la torre lampeggia per 5 minuti di fila con le sue 20.000 lampadine (5.000 per ogni lato). Godetevi questo spettacolo emozionate a 324 metri d’altezza!

come salire sulla Torre Eiffel

vista dalla Torre Eiffel

Scritto da Cristina Grifoni

10 Comments

  1. Loredana

    20 gennaio 2014 at 21:38

    Grazie Cristina, sono già stata a Parigi, ma devo dire che sono ottimi consigli! Io sono dovuta stare in fila per ore.

    • Cristina Grifoni

      21 gennaio 2014 at 10:01

      Grazie Loredana! Se deciderai di tornare sulla Torre Eiffel ricordati di fare la prenotazione online: vedrai… sarà un piacere salire in cima!

  2. Francesca

    4 febbraio 2014 at 23:12

    Molte grazie Cristina mi hai fatto veramente un piacere 🙂

  3. Francesca

    4 febbraio 2014 at 23:17

    Con mio marito siamo indecisi quando andare a vedere la torre Eiffel. Cristina hai qualche consiglio da darci?

    • Cristina Grifoni

      9 febbraio 2014 at 17:17

      Ciao Francesca, io ti consiglio di salire sulla Torre Eiffel all’imbrunire, con i colori del tramonto la vista di Parigi è senza pari. Vedrai tramontare il sole e ti godrai le luci della notte. E ricorda: allo scoccare di ogni ora la torre si illumina come un diamante scintillante! Il periodo migliore per andare? Sicuramente la primavera!

  4. francesco

    5 settembre 2014 at 18:27

    Oggi 5 settembre 2014 ho provato a salire sulla torre eiffel quando sono arrivato alla cassa mi e’ stato detto che i biglietti li facevano solo x i primi piani , me ne sono andato senza salire ma non ho capito la cosa

    • Cristina Grifoni

      9 settembre 2014 at 15:15

      Ciao Francesco, solitamente non fanno salire sulla sommità quando tira forte il vento (per motivi di sicurezza).

  5. maria 12

    15 settembre 2014 at 22:50

    ciao a tutti per motivi di lavoro con mio marito abbiamo solo 2 giorni a parigi e vorrei sapere se prenoto on-line biglietti per la torre , poi fano salire anche se cè forte vento? come ha detto cualcuno? pensavamo il pommeriggio del giorno di arrivo andare alla torre , la domenica partire di mattina con l’autobus turistico e scendere a vedere i posti di interese con le fermate

    • Cristina Grifoni

      25 settembre 2014 at 9:58

      Ciao Maria, in caso di forte vento fanno salire fino al 2° piano. La sommità, per motivi di sicurezza, è accessibile solo nelle giornate poco ventose. Ad ogni modo, io me la rischierei: mal che vada sali al 2° piano e ti godi comunque una bellissima vista sulla città 😉

  6. veronica

    6 ottobre 2014 at 10:39

    Salve, ho seguito i suoi consigli e ho prenotato sul sito della tour eiffel due biglietti per la salita. I biglietti sono tutti e due a nome mio, è giusto così o faranno storie per far salire l’altra persona? grazie mille

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *