Controllare auto usata

Scritto da in data 20 luglio 2013
controllo auto usata

Come controllare auto usata? In questo articolo vi spiegheremo passo dopo passo cosa controllare prima dell’acquisto di un’auto usata. Acquistare un’auto usata è sempre un affare al buio, infatti non si può esattamente sapere la vita della vettura fino al momento del nostro arrivo. Ovviamente non tutte le auto usate sono un cattivo affare… anzi… in alcuni casi si possono portare nel proprio garage veri e propri gioielli con una spesa ragionevole. Purtroppo sempre più spesso capita di incorrere in vetture a cui sono stati alterati i chilometri totali percorsi e a chi “non è del mestiere” risulterà difficile capire il vero chilometraggio della macchina.

Come verificare il chilometraggio totale di una vettura

Centraline, cablaggi, sensori, basta poco e da 200.000 km la macchina avrà 80.000 km! Per evitare questo problema di seguito una serie di consigli da mettere in atto.

Documenti

Controllate sempre il libretto di uso e manutenzione dove vengono riportati i tagliandi prescritti dalla casa. Durante i primi 2/3 anni si è “costretti” a portare la vettura presso officine autorizzate se non si vuole perdere la garanzia, quindi i tagliandi saranno sempre annotati. Osservando gli intervalli di tempo ed i chilometri riportati (solitamente un tagliano all’anno o ogni 30.000 km) riuscirete a capire il chilometraggio medio annuale dell’auto.  Se state acquistando una macchina con 5 anni di vita con soli 80.000 km e in 2/3 anni sono stati fatti i tagliandi ogni 25.000, il chilometraggio reale ipotetico dovrebbe essere 125.000 km.

Cofano motore e portiere

Andate alla ricerca dei numeri! Molto spesso, quando vengono sostituite delle parti meccaniche (soprattutto la cinghia di distribuzione) le officine scrivono con un pennarello sulla parte cambiata il chilometraggio a cui è stata effettuata questa operazione. Non sempre chi mette in atto la truffa si ricorda di cancellarlo! Stessa cosa vale per i tagliandini che riportano il chilometraggio a cui è stato effettuato il cambio dell’olio che vengono applicati nel cofano motore o nelle portiere. Se state acquistando un’auto con 110.000 km e trovate un tagliandino con scritto 130.000 km fatevi venire qualche buon dubbio!

Pneumatici

La vita media di uno pneumatico è di circa 60.000 – 70.000 km (vi ricordo che il consumo dello pneumatico varia dallo stile di guida). Se la vettura monta gomme nuove o usurate, provate a ipotizzare quanti cambi gomme sono stati effettuati e capire poi se risultano idonei per i chilometri totali della vettura.

Interni

Questi non mentono mai! Volante, pomello del cambio, pedali, braccioli, rivestimenti sedili… a meno che non siano stati cambiati, questi ci indicano sempre il reale consumo della vettura. Una macchina con tanti chilometri sulle spalle, presenterà un’elevata usura degli interni: pelle screpolata, pulsanti della plancia e dei finestrini scoloriti, volante consumato e gomma dei pedali usurata. Controllate sempre con accuratezza ogni minimo particolare poiché segni di usura elevata rappresentano un elevato chilometraggio.

Verifica presso altra officina

In caso di forti dubbi, prima dell’acquisto, chiedete di far controllare la vettura presso un’altra officina (magari quella di un meccanico di fiducia). Collegandola ad un sistema di diagnosi si riuscirà a vedere il reale chilometraggio della vettura (raramente anche questo metodo non funziona) ed eventuali malfunzionamenti.

Trucchetto del mestiere

Se state acquistando la vettura presso un concessionario, con la scusa di vedere quando è stata fatta la revisione oppure per prendere dei dati per il preventivo assicurativo presenti nel libretto di circolazione, annotatevi  i dati dell’ultimo proprietario e cercate di rintracciarlo; a volte basta solo nome, cognome e residenza per reperirlo tramite elenco telefonico e chiedete il reale stato di usura della macchina. (Se non riuscite a trovare il numero di telefono nell’elenco telefonico vi consigliamo di leggere cercare numero di cellulare e cercare numeri telefonici.)
L’auto usata può essere un vero affare o un vero incubo. Prima dell’acquisto cercate di fare il maggior numero di controlli possibili. Questi sono solo dei piccoli consigli che se applicati con attenzione possono evitare tanti problemi.

Scritto da Davide Danieli

Verificatore tecnico ACI-CSAI vetture turismo, formula, GT, prototipi; meccanico come hobby da più di 10 anni; ottima conoscenza della meccanica auto / moto; appassionato di corse automobilistiche e motociclistiche; ottima conoscenza dell'elaborazione dei motori 2T e 4T.

Commenta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>