Come proteggere gli occhi

Scritto da in data 22 Febbraio 2013
proteggere occhi

Come proteggere gli occhi? Idee e rimedi per capire come proteggere gli occhi affaticati e arrossati. Cercheremo di spiegarvi dei rimedi naturali per proteggere gli occhi da semplici patologie, infine vi consiglieremo degli esercizi per mantenere i vostri occhi sempre sani e luminosi.

La prolungata esposizione al sole, il riflesso della neve, troppe ore di televisione o di computer provano affaticamento con conseguente dolore agli occhi per lo sforzo compiuto. Anche lo studio prolungato o una luce insufficiente affaticano i muscoli oculari. In questi casi, potete alleviare il dolore bagnando gli occhi con acqua tiepida con l’aggiunta di un poco di sale, oppure applicando un leggero collirio reperibile in farmacia.

Come proteggere gli occhi: cura e prevenzione

occhi piscina

in piscina proteggete gli occhi dal cloro

Curare, ma soprattutto prevenire problemi agli occhi è una cosa molto importante. Ecco dei semplici consigli per prevenire e curare dei problemi legati agli occhi:

  • Dopo i 40 anni è consigliabile sottoporsi a visite oculistiche almeno ogni due anni.
  • Se vi accorgete che vostro figlio strizza gli occhi per identificare un oggetto, o inclina la testa quando legge, o avvicina troppo agli occhi il libro, portato subito dall’oculista. L’individuazione precoce di ogni anomalia scongiura eventuali fastidi di più grave entità.
  • In piscina, dove l’acqua è clorata, o se usate sostanze chimiche pericolose o macchine che emettono schegge o scintille, indossate sempre gli occhiali protettivi.
  • Se avvertite bruciori o fastidi agli occhi, evitate di sfregarli con le mani perché queste possono trasmettere infezioni.
  • Se nella vostra famiglia ci sono stati casi di glaucomi, informate l’oculista.
  • Non fissate troppo lungo lo schermo del televisore o del computer: i muscoli degli occhi potrebbero esserne lesi.
  • Controllate l’illuminazione: una luce troppo forte o insufficiente affatica i muscoli dell’occhio.

Come proteggere gli occhi: i rimedi naturali

protezione occhi: rimedi naturali

Rimedi naturali per proteggere gli occhi

Se non avete patologie gravi, che richiedono sempre la visita oculistica, e se siete amanti della natura potete ricorrere alle piante per alleviare l’affaticamento degli occhi o risolvere le infiammazioni più leggere.

  • Le foglie di erba cicutaria, se applicate fresche sugli occhi affaticati, arrecano grande giovamento.
  • Il succo di prezzemolo, ottenuto pestandolo in un mortaio ben pulito, è eccellente per guarire la congiuntivite. Basterà istillarne poche gocce in ciascun occhio.
  • Il cerfoglio è molto indicato nei diversi tipi di infiammazione. Ne occorrono 30 g fatti cuocere in mezzo litro di acqua distillata che deve essere poi filtrata. Si utilizzano le foglie sugli occhi e l’infuso freddo per levarle.
  • L’infuso di fiordaliso, ottenuto con 15 g di fiori bolliti in mezzo litro di acqua distillata, è molto efficace per gli occhi arrossati e stanchi.
  • L’infuso di eufrasia è rinomato perchè elimina le infiammazioni delle palpebre e degli occhi. Versate mezzo litro di acqua distillata su 15 g di sommità fiorite di eufrasia, lasciate in infusione per 10 minuti e filtrate. Massaggiate gli occhi con questa tisana tiepida. Una curiosità: fette di patate crude applicate sugli occhi arrossati e stanchi eliminano il rossore rendendoli luminosi.

Esercizi per gli occhi

esercizi per gli occhi

Come fare esercizi per gli occhi

Se volete preservare i vostri occhi e averli sempre luminosissimi, fate degli esercizi quotidiani. Sbattete le palpebre con molta frequenza: 15 battiti al minuto. Al mattino chiuderete gli occhi e spruzzateli almeno 20 volte con acqua tiepida, poi ancora 20 volte con acqua fredda. Prima di andare a letto fate il contrario: usate prima acqua fredda e poi tiepida. È utile che sappiate che l’acqua fredda fa restringere i capillari, quella calda o tiepida ha l’effetto rilassante e calmante. Infine, ogni tanto, applicate sugli occhi garze imbevute con una tisana di camomilla.

Come proteggere gli occhi da problemi estetici

problemi occhi

Come proteggere gli occhi da piccoli problemi estetici.

Le palpebre rosse e gonfie, le occhiaie, le tanto temute zampe di gallina, oppure le borse sotto di occhi creano problemi a chi ne è soggetto. Alcuni accorgimenti come l’idratazione regolare della zona intorno agli occhi, l’uso di occhiali da sole quando la luce troppo forte, impacchi rinfrescanti sono senz’altro di grande utilità. Esiste poi sul mercato una vasta gamma di prodotti di cosmesi e di fitocosmesi destinati alla cura e alla bellezza degli occhi. Questi prodotti, oltre a mascherare abilmente gli eventuali inestetismi, sono in grado di esercitare un’efficace azione di prevenzione e di trattamento del problema.

Enrico Crocicchia

Scritto da Enrico Crocicchia

Laureato in design, comunicazione visiva e multimediale a La Sapienza di Roma. Mi occupo ormai da anni di SEO, Web marketing e Web analytics, grazie a queste discipline ho trasformato la mia grande passione in lavoro.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *