Come scegliere un cane

Scritto da in data 14 Febbraio 2013
cane e rose

Come scegliere un cane? Una semplice guida che vi aiuterà a capire come scegliere un cane non in base alla sua bellezza, ma in base alle sue caratteristiche comportamentali. Si cercherà di spiegare quale razza è più adatta sia per la famiglia sia per il luogo dove il cane dovrebbe vivere. Piccoli accorgimenti che a volte vengono lasciati al caso.

Ti stai chiedendo: “Che tipo di cucciolo è giusto per me?”
Scegliere un cane per la vostra famiglia è un compito molto importante, la decisione finale, non dovrebbe essere lasciata ai bambini, ma deve essere una scelta ponderata prendendo in considerazioni vari fattori.
I genitori per limitare la scelta al cucciolio adatto, hanno il compito di ricercare accuratamente ogni razza di cane che viene presa in considerazione. Le cose che dovrebbero essere analizzate comprendono il temperamento della razza, la manutenzione, l’ambiente su cui dovrebbe vivere e lo stile di vita.
Queste considerazioni iniziali vi aiuteranno ad adottare un cucciolo con caratteristiche adatte sia per la famiglia sia per il luogo dove dovrebbe vivere. Non è una cosa molto bella scoprire di avere la razza sbagliata dopo aver già portato a casa il cucciolo.

Se si vuole avere un cane, è meglio prenderlo quando è ancora cucciolo. Prendersi cura di un cane quando è ancora cucciolo è simile a prendersi cura di un bambino fin dal tempo dell’infanzia. Il vosto legame con il cane sboccerà a partire dal momento della crescita, fino a raggiungere l’età adulta.

Come scegliere un cucciolo, alcuni suggerimenti:

  • Rendete la vostra casa adatta ai cani. Preparatela famiglia all’avvento di un nuovo membro. Il cucciolo! A volte, soprattutto se è il primo cane che possiedete, ci sono alcune modifiche da apportare. Per esempio, è necessario creare uno spazio in casa esclusivamente per il cucciolo. È possibile utilizzare un angolo in cucina o la zona sotto le scale o un recinto in garage. Qualunque sia il  luogo designato per il vostro cucciolo, assicuratevi che sia sicuro, comodo e asciutto. Inoltre, potrebbe essere necessario proteggere alcuni dei vostri effetti personali dal cucciolo. Come sapete, i cuccioli sono come i bambini, sono giocosi e potrebbero abbattere qualunque cosa a “portata di zampa”.
  • Assicuratevi di prendere le giuste responsabilità. Prendersi cura di un cucciolo non è uno scherzo. I cani non sono accessori o decorazioni. Sono esseri viventi, per cui hanno bisogno di cibo, spazio, attenzione e amore. Se non avete tempo di prendervi cura di un cucciolo, non cercate di adottarlo. Se il vostro budget è limitato per sfamarlo o per portarlo alle visite periodiche dal veterinario, dimenticate i vostri piani di possedere un cucciolo. Un’altra cosa da considerare è: ci sarà qualcuno a guardare il cane quando sarete fuori città?
  • Prendete in considerazione altri animali domestici in casa. Se avete un gatto, una lucertola, un serpente, una tarantola o un pesce, pensate a dei modi con cui il vostro cucciolo possa convivere con questi altri animali domestici. I gatti, per esempio, non vanno d’accordo con i cani.
  • Decidete se si vuole prendere un cucciolo maschio o femmina. Forse se volete allevare il vostro cane con più tranquillità, un cucciolo femmina è una buona scelta. Ricordate che i cuccioli maschi, generalmente, sono più aggressivi delle femminucce.
  • Selezionate la razza del cucciolo che potete gestire. Il San Bernardo e l’alano sono razze di cani cool. Queste razze sono di taglia grande, ma sono cani dolci e calmi. Si consigliano, soprattutto se è il primo cane, taglie più piccole, si può optare per i Jack Russell Terrier. I Chihuahuas sono cani molto piccoli e molto facile da portare con sé. La scelta dipende dalla vostra capacità di gestire alcune razze.
  • Confermate la salute del cucciolo. Ottenete la certificazione di un veterinario sullo stato di salute del cucciolo. Prima di prenderlo e portarlo a casa, controllate prima se ha alcune lesioni, qualche problema al pelo, difetti fisici e così via.

 Come trovare il cucciolo perfetto

Come trovare il cucciolo perfetto? Avere un cucciolo può sconvolgere la tua vita. Tuttavia si dovrebbero capire le responsabilità che vanno oltre ad essere il proprietario di un animale domestico. Non comprate un cucciolo solo perché tutti lo fanno o per aumentare il numero della vostra collezione di animali da compagnia.
Ecco delle semplici idee per guidarvi alla scelta del vostro “cucciolo perfetto“:

    1. Quando arrivate in un canile, prendete subito atto della pulizia del locale. Se il canile è trasandato, puzzolente e sporco, si può tranquillamente supporre che la mamma del nostro cucciolo non può essere nelle migliori condizioni fisiche. Cercate di avere una conoscenza generale di salute del cane prima di iniziare la ricerca, in modo che si possono facilmente notare eventuali problemi di salute.
    2. Guardate accuratamente oltre la mamma del vostro cucciolo, anche le condizioni generali degli altri cani. Tuttavia, tenete presente che la maggior parte dei cani durante il processo di svezzamento possono apparire malnutriti.
    3. Diffidate se, come abbiamo già detto, la mamma del vostro futuro cucciolo è malnutrita o malata, e se è troppo aggressiva verso di voi appena vi avvicinate.
    4. Come scegliere un cucciolo da una cucciolata è un compito difficile. Cercate di giocare con loro, questo vi dirà molto sul loro carattere e caratteristiche.
    5. Avete intenzione di portare  il vostro cane in campeggio ogni fine settimana o sarà un cane d’appartamento? Se volete un cane da guardia, quello timido rannicchiato in un angolo non può essere la vostra scelta migliore. Tuttavia, se volete un cane che è buono con i bambini, non si dovrebbe scegliere il maschio “alfa” o quello timido. I maschi “alfa” non prendono di buon occhio il loro territorio invaso.
    6. Prendere ogni cucciolo che vi interessa lontano dai loro compagni di figliata. Come reagisce?
      Quando ci si allontana dal cucciolo e lo chiamate, che tipo di reazione si ottiene? Se è interessato verrà da voi. Se non è interessato vuol dire che è molto indipendente o semplicemente vi ignora. Tutte queste reazioni sono degli indizi che potrebbero svelarvi la vera personalità del cane.
    7. Tenete ogni cucciolo, a cui siete interessati, come un bambino. Se resiste sulla schiena, può essere molto testardo. Se ha paura e tiene gli occhi spalancati, potrebbero essere necessarie molte coccole per tranquillizzarlo. Il cucciolo che cerca di raddrizzarsi, ma poi si rilassa e continua queste movenze è considerato un cucciolo middle-of-the-road. Cioè un cane molto dedito al lavoro.

Se si seguono questi consigli su come scegliere un cane, si dovrebbe facilmente essere in grado di scegliere il cucciolo più adatto per la vostra famiglia. Ricordate, non lasciate scegliere i bambini. Molte volte la loro scelta si basa esclusivamente su come e quanto è carino il cucciolo.

Enrico Crocicchia

Scritto da Enrico Crocicchia

Laureato in design, comunicazione visiva e multimediale a La Sapienza di Roma. Mi occupo ormai da anni di SEO, Web marketing e Web analytics, grazie a queste discipline ho trasformato la mia grande passione in lavoro.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *